Al’esercito ora saranno chiamati fino ai 27 anni d’età — la legge

Il parlamento ha cambiato l’età della leva obbligatoria, le condizioni di reclutamento, il periodo di servizio militare e di garanzie sociali militari.

In particolare, l’età dei cittadini, i quali possono essere chiamati a un bisogno urgente di servizio aumentata fino a 27 invece di 25. Ma saranno chiamati non a 18, da 20 anni. Inoltre, ora nell’esercito saranno chiamati i cittadini «che hanno o assumono educativo in grado di istruzione superiore non al di sotto di laurea».
La nuova legge aumenta la durata di un urgente servizio militare, indipendentemente dal tipo delle forze Armate dell’Ucraina fino a 18 mesi. Individui con istruzione universitaria (master) serviranno a 12 mesi.

Secondo la legge, persone che rientrano nella demobilizzazione contraessero sulla continuazione del servizio militare, per loro manterranno il posto di lavoro per più di un anno e lo stipendio medio. In precedenza sono state adottate modifiche della normativa, che hanno garantito la conservazione fino a 1 anno del posto di lavoro e la retribuzione media per mobilitati.

Il documento prevede, inoltre, che i piccoli imprenditori, che si svolgono il servizio militare, conservano le loro imprese di registrazione e non pagano le tasse obbligatorie.

Lascia un commento