Andando a dormire, Putin ogni giorno pensa di ripristinare l’URSS, — Komorowski

Il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin pensa costantemente, come ripristinare l’URSS, la rottura di cui si crede più grande tragedia del secolo scorso.

La chiave per prevenirlo è la convergenza dell’Ucraina con l’Occidente, così come il salvataggio di attrattiva per i russi del modello di sviluppo occidentale del mondo. Ha detto il presidente della Polonia, Bronislaw Komorowski, durante il global forum di sicurezza Globsec 2015 a Bratislava.

«Sono sicuro che Putin ogni giorno, andando a letto, pensa: all’Unione Sovietica e come possibile recuperarla? Molti russi credono anche che è stata una disgrazia, in quanto non in grado di valutare i benefici di un altro percorso di sviluppo», — ha detto Komorowski.

Secondo lui, «la chiave» per prevenire uno scenario negativo di sviluppo della situazione in Oriente e l’attuazione di una politica aggressiva della Russia, oltre a dei prezzi del petrolio e la posizione decisa dell’unione è il futuro dell’Ucraina.

«Se l’Ucraina farà fuga verso ovest e avrà parametri simili di sviluppo dell’economia, come noi (Polonia), questo sarà il miglior esempio per i russi, e la speranza che anche la volontà loro di voler vivere in questo modo» — ha detto Komorowski.

Inoltre, ai cambiamenti nel loro paese, secondo lui, ad incoraggiare i russi è il fascino e la prosperità del mondo occidentale.

Per un cittadino russo il mondo occidentale è un mondo ricco. Dobbiamo rimanere attraenti per il successore di Putin che avrà voglia di  sviluppare la Russia, invece di ricostruire l’impero», — ha sottolineato il presidente della Polonia.

Lascia un commento