Circa 200 ucraini restano prigionieri dei terroristi, — Tandit

In prigionia di terroristi ci sono circa 200 ucraini.

Su questo oggi in briefing ha detto il consigliere del presidente del Servizio di sicurezza dell’Ucraina Yuri Tandit.

Secondo Tandit, circa 60 di loro sono civili, che sono rilevanti per le forze Armate o i battaglioni volontari.

Inoltre, egli ha osservato che circa 30 cittadini ucraini sono stati spediti illegalmente sul territorio della Russia, SBU ha trovato posizione di 11 di loro.

Lascia un commento