Il capo del ministero degli esteri italiano: l’Ucraina deve concedere lo status di autonomia a Donbass

L’Ucraina deve concedere lo status di autonomia a Donbass, ritiene il ministro degli affari esteri dell’Italia Paolo Gentiloni.

“La situazione in Ucraina è molto fragile”, che l’Italia sostiene Kiev, e Kiev deve fare le necessarie, dolorose riforme economiche e costituzionali, compresa l’autonomia del Donbass. È importante – spiega Gentiloni – anche perché una certa narrativa mediatica anglosassone ci dipinge come perplessi, quando invece abbiamo sempre fatto fino in fondo la nostra parte”.

Lo dirà oggi Paolo Gentiloni – in visita martedì 5 maggio a Kiev — al presidente ucraino Petro Poroshenko.

Lascia un commento