> In Ucraina sono vietati i simboli nazisti e comunisti - legge - News Ucraina

In Ucraina sono vietati i simboli nazisti e comunisti — legge

Verkhovna Rada dell’Ucraina ha vietato in Ucraina i simboli nazisti e comunisti.

Per il disegno di legge votato 254 deputati.

La legge «Di condanna dei regimi totalitari comunista e nazionalsocialista (nazista) in Ucraina e il divieto di propaganda la loro simbologia» è vietato l’uso di simboli di stato dell’URSS e delle ex repubbliche sovietiche, la simbologia del partito comunista o di suoi elementi.

Inoltre, non è consentito il simbolismo Nazional-socialista, il partito dei lavoratori Tedeschi (NSDAP) e i simboli del Terzo Reich.

Il documento vieta un’altra serie di immagini, di monumenti, di cimeli di marchi ed etichette.

politica-ucraina propaganda ucraina verkhovna-rada In Ucraina sono vietati i simboli nazisti e comunisti - legge

VIETATO

Lascia un commento