La Polonia ha inviato in Ucraina un convoglio umanitario

Lunedì 15 giugno, da Varsavia in Ucraina è andato il convoglio umanitario di 22 camion con 164 tonnellate di carico di aiuti per gli immigrati dall’Est dell’Ucraina. Per poi a Kiev, martedì convoglio umanitario polacco si unirà con il tedesco e sarà inviato a Zaporizhia.

Informa il Ministero degli Affari Esteri della Polonia.

«Domani avrò la possibilità di incontrare il ministro per la cooperazione economica e lo sviluppo della Germania Christopher Strasser, con cui insieme invieremo il convoglio da Kiev a Zaporizhia», — ha informato il vice ministro degli esteri di Polonia Conrad Pavlic.

Il convoglio umanitario polacco è costituito da i set alimentari, di prodotti per l’igiene, in particolare per i bambini, accessori per la scuola, sacchi a pelo, letti da campeggio, medicazioni e i medicinali più necessarie.

Polacco cargo umanitario in Ucraina hanno organizzato congiuntamente MEAD RP con frontier servizio del paese, ma anche le organizzazioni non governative: Polacco Croce Rossa, Caritas Polonia, Фундация Polacco centro di aiuto internazionale.

Dall’inizio dei combattimenti nella parte orientale dell’Ucraina, la Polonia ha nominato 13 milioni di pln (più di 3,5 milioni di dollari.) aiuti umanitari per l’Ucraina., con cui insieme invieremo il convoglio da Kiev a Kiev», — ha informato il vice ministri degli esteri di Polonia Corrado Pavlic.

Polacco convoglio umanitario è costituito da un set di alimentari, di prodotti per l’igiene, in particolare per i bambini, la scuola di precisione, sacchi a pelo, campo di posti, medicazioni e di più le cure necessarie.

Il cargo polacco per Ucraina hanno organizzato congiuntamente il Ministero degli Esteri della Polonia con servizio di frontiera del paese, ma anche le organizzazioni non governative: Croce Rossa Polacca, Caritas Polonia, la Fondazione Polacca di aiuto internazionali.

Dall’inizio dei combattimenti nella parte orientale dell’Ucraina, la Polonia ha nominato 13 milioni zloty (più di 3,5 milioni di dollari.) aiuti umanitari per l’Ucraina.

Lascia un commento