> Le due fazioni hanno lasciato la sala del Parlamento in segno di protesta - News Ucraina

Le due fazioni hanno lasciato la sala del Parlamento in segno di protesta

I deputati popolari dell’Ucraina da fazioni del Partito Radicale e l’associazione «Samopomich» hanno lasciato la riunione del Parlamento in segno di protesta contro l’emendamento, che modifica la legge sulla procura.

Lo hanno affermato i leader delle fazioni dalla tribuna del Parlamento.

In particolare, Oleg Ljashko ha detto che la sua fazione non può restare in sala sessioni dopo che i deputati hanno permesso le modalità manuale per guidare il pubblico ministero.

«Noi fazione del Partito Radicale, in segno di protesta, lasciamo la sala del Parlamento. Noi crediamo che ciò che è accaduto adesso, è la bestemmia per la lotta alla corruzione. Una vera lotta alla corruzione non c’è mai stata e non c’è ora. Questa è una gestione manuale di procuratore agiunto anticorruzione», ha detto Ljashko.

Lascia un commento