> ONU: IN Ucraina, quasi 300 mila rifugiati, cinque milioni di persone rimangono nella zona di conflitto - News Ucraina

ONU: IN Ucraina, quasi 300 mila rifugiati, cinque milioni di persone rimangono nella zona di conflitto

Oggi in Ucraina ufficialmente ci sono 295 migliaia di sfollati coinvolti nel conflitto. Circa cinque milioni di persone vivono in aree interessate dal conflitto, dice la notizia del Centro delle nazioni unite con un link al l’ufficio dell’ONU per il coordinamento degli affari umanitari.

Presso l’ufficio sottolineano che è particolarmente grave la situazione in aree che si trovano sotto il controllo di uomini armati.

Accesso alla zona è limitato, a causa della mancanza di sicurezza e le scorte dei oggetti di aiuti umanitari locali di organizzazioni e di gruppi della croce Rossa già in declino.

Nelle zone colpite dal conflitto, manca del abbigliamento, scarpe, medicinali, del cibo e dell’articoli per l’ igiene. In alcune località a est Ucraina, l’acqua potabile viene servita in una modalità limitata o non arriva per niente.

In queste aree hanno bisogno urgentemente di pompe, generatori diesel e di attrezzature mediche.

Nelle province di Donetsk e Lugansk, è particolarmente acuto il problema dell’igiene. In molti luoghi c’è urgente bisogno di servizi igienici temporanei e i disinfettanti.

In altri distretti, che sono sotto il controllo delle autorità, gli sfollati hanno bisogno di calde coperte, vestiti invernali, tende invernali e anche di farmaci.

 

Lascia un commento