> Poroshenko deve depositare in parlamento una legge sull'impeachment di presidente - News Ucraina

Poroshenko deve depositare in parlamento una legge sull’impeachment di presidente

Le persone potranno «toccare con mano il potere» solo dopo l’approvazione della legge sulla revoca dei deputati» e la rimozione di privacy dei deputati eletti, dei giudici, dei pubblici ministeri e la presidenza.

Tale opinione ha espresso uno dei leader del partito politico «Unione dei patrioti ucraini — UKROP», il deputato Boris Filatov espresso in diretta del programma «Diritto di governare».

«La gente potrà toccare il potere non solo dopo il decentramento. Loro toccheranno il potere, se siamo tutti in Parlamento adottiamo la legge di revoca dei deputati», se vogliamo il cambiamento nella Costituzione e limitiamo la selettività dei deputati in due termini, se vogliamo parlare di immunità non solo dei giudici, dei procuratori e dei deputati, ma parleremo e di immunità di presidente. E, compresi tutti prenderemo della legge sull’impeachment». Sono stati presentati diversi progetti di legge, simili l’uno all’altro- №1097, №2278, №1098. Hanno gli stessi autori e costantemente si trovano da qualche parte nelle viscere del apparato, e in sala non si sono pronunciate. Le persone possono toccare il potere, se di Petpo Poroshenko, approfittando della sua iniziativa legislativa, dal suo nome farà una legge sull’impeachment del Presidente. Non ci sarebbe mai accaduto quel incubo nel paese, Piazza Maidan e la rivoluzione, se la gente avesse visto un’alternativa, che il presidente si può dimettere tramite la procedura legislativa, e non di scendere in piazza con le armi in mano», ha detto il deputato.

Secondo lui, l’Ucraina ha bisogno di riforma costituzionale, ma in prospettiva più accettabile per il paese come forma di governo è una repubblica parlamentare.

Lascia un commento