Сhurkin si è lamentato, che le delegazioni di Russia e Ucraina nell’ONU, hanno il rapporto teso

Il rappresentante permanente della Russia presso le nazioni unite Vitaly Churkin detto, che dall’inizio della crisi in Ucraina cessò la comunicazione con il rappresentante ucraino delle nazioni unite.

«Accadde che, col rappresentante dell’Ucraina dall’inizio della crisi non abbiamo parlato. Abbiam evitato i’uno con l’altro, forse. Io devo ammettere che abbiamo avuto con la delegazione dell’Ucraina tensioni», ha dichiarato.

Nel frattempo con tutte le altre delegazioni, tra cui stati UNITI, il dialogo viene salvato. «Ho anche osservato il fenomeno: alcune delegazioni, per trovare le parole dure verso la Russia quando si parla di temi ucraini, consciamente o inconsciamente, cercano di compensare questa comunicazione, sottolineato amichevole», ha sottolineato il Churkin.

Lascia un commento