In Russia è stato bruciato già104 mila ettari di foresta

In ultime 24 ore si è raddoppiato il territorio degli incendi boschivi in Zabajkal’e (Russia). Al mattino di giovedì il fuoco ha preso 104 mila di ettari di bosco.
estero incendio incendio-in-russia politica putin russia In Russia è stato bruciato già104 mila ettari di foresta
Lo riferisce sala stampa di corpo forestale dello Stato russo.

Secondo le autorità, la più grande area di incendi travolto le provincie di Zabajkal’e, Buryatia, Tyvà, della Khakassia e quella di Irkutsk,
estero incendio incendio-in-russia politica putin russia In Russia è stato bruciato già104 mila ettari di foresta
Il capo forestale del dipartimento di Greenpeace Russia Alexei Jaroshenko ha riferito all’agenzia RBC, che stanno evacuando d’urgenza le persone dei dintorni della città di Cità. La situazione generale ha definito «terribile».

Come riportato da Radio Libertà, alla vigilia di Cità ha superato la spontanea protesta contro l’inattività del potere regionale. I partecipanti hanno registrato un videomessaggio al russo presidente, Vladimir Putin.

A causa dell’incendio in Zabajkal’e è stato bruciato circa 500 case e gli edifici di case-vacanza, state danneggiate di più di 21 mila persone, sono morte 4 residenti locali. In Khakassia sono morte 29 persone, distrutto mezzo migliaio di case in 38 centri abitati.

estero incendio incendio-in-russia politica putin russia In Russia è stato bruciato già104 mila ettari di foresta

Lascia un commento