Putin è attivamente alla ricerca di un percorso di recupero di un rapporto con l’UE, attraverso l’Austria

Per telefono i capi dei due paesi, oltre la normalizzazione delle relazioni, hanno discusso di «cessate il fuoco» in Ucraina.
Il cancelliere federale Austriaco Werner Faymann ha discusso al telefono con il presidente della federazione RUSSA Vladimir Згешт possibilità di normalizzazione delle relazioni tra l’UE e la Russia. Segnalato da ufficio stampa del Cremlino.
«Vladimir Putin e Werner Faiman ha optato per una prematura normalizzazione delle relazioni tra la Russia e l’Ue«, si legge nel messaggio.
Inoltre, secondo la versione del presidente della Russia, le parti hanno discusso la situazione in Ucraina e ha sottolineato «l’importanza di promuovere una politica di stabilirsi in questo paese e la rigorosa osservanza di modalità di cessazione«.
Ricordiamo anche, che nel mese di giugno di quest’anno la Russia e l’Austria hanno firmato un accordo per la costruzione di una fase di «South stream», dove Putin ha elogiato il governo Austriaco per quello che il paese «non ha politizzato» un accordo che «è utile come Russia e Europa«. Tuttavia, come è noto, la Bulgaria ha sospeso tutti i lavori su «South stream«.

Lascia un commento