> L'Ucraina può inserire le sanzioni contro le aziende russe e non contro le merce - News Ucraina

L’Ucraina può inserire le sanzioni contro le aziende russe e non contro le merce

L’Ucraina sta valutando l’introduzione di nuove sanzioni contro le aziende russe invece delle categorie di prodotti.

Lo ha detto il vice ministro per lo sviluppo economico e il commercio Roman Kachur, trasmette Interfax.

«Secondo la legge sulle attività estere di МSEC può introdurre sanzioni in relazione alle singole aziende, in modo del tutto inibendo la loro attività economica sul territorio dell’Ucraina, o per passare a una modalità di licenza individuale» — citato l’edizione di Kachur.

Il politico ha anche sottolineato che è necessario effettuare un’analisi dettagliata di un elenco di aziende che possono cadere sotto le sanzioni, poiché alcuni di essi sono multinazionali. Le sanzioni contro queste aziende possono influenzare negativamente le loro partner ucraini. Obiettivo è raggiungere il risultato, e di non compromettere gli affari.

Il ministero dello sviluppo economico ha promulgato l’elenco dei prodotti per l’eventuale esenzione dal regime di libero scambio con l’importazione dalla Russia all’Ucraina. Le modifiche proposte riguardano il 36 gruppi di prodotti, compresi prodotti alimentari, oggetti per la casa, e anche le locomotive ferroviarie.

Lascia un commento