> Cinque pericolosi assassini, condannati all'ergastolo, sono scappati da colonia di Lugansk - Moskal' - News Ucraina

Cinque pericolosi assassini, condannati all’ergastolo, sono scappati da colonia di Lugansk — Moskal’

Nella notte della domenica scorsa della colonia nel Lugans’k occupato sono sfuggiti cinque prigionieri che erano condannati all’ergastolo nel periodo dal 2004 al 2013.

Lo riferisce il sito ufficiale del governatore di Lugansk Gennady Moskal’.

Secondo il funzionario, tutti avevano commesso omicidi, tra cui due o più persone, per motivi egoistici e con estrema brutalità.

«L’età dei fuggitivi — da 26 a 39 anni, due di loro provengono dalla provincia di Odessa, uno di Kramatorsk, un altro di Lugansk e l’ultimo di Antracite,» — ha detto Moskal’.

Si ricorda che tutte le istituzioni del servizio Statali penitenziaria presenti sui territori controllati dagli insorti e sono controllate delle repubbliche auto-proclamate, che si assumono la piena responsabilità per le condizioni di detenzione dei prigionieri e la loro tutela.

Moskal’ osserva anche che nessuno dei fuggitivi fino ad ora non è stato catturato.

Lascia un commento