Cinque soldati di «Aydar» esplosi su una mina nella zona di Schastie: due morti, tre feriti gravi

Nella notte di venerdì 19 dicembre nei pressi di Schastie i cinque combattenti del battaglione «Aydar» incappati su una mina, causando due morti.

Secondo gli attivisti, durante l’esecuzione di una missione di combattimento il gruppo di intelligence di cinque persone, una volta in un’imboscata, подорвалась su una mina. I due combattenti sono morti, tre feriti gravi.

In una delle due famiglie delle vittime sono rimasti due bambini.

Precedentemente il volontario Yuri Kasianov, ha riferito che, il gruppo di «aydarovtsi» colpiti era impegnato nella protezione di un ospedale locale.

Lascia un commento