I terroristi hanno aumentato il numero di provocazione: la notte uomini armati hanno commesso 25 bombardamenti, tra cui la «Grad», — centro stampa ATO

I terroristi continuano a fare della provocazione contro guerrieri ucraini.
Lo si dice al centro stampa di ATO.

«Le informazioni a partire dalle ore 06.00 del 24.12.2014: la Situazione nella zona ATO è caratterizzato dall’aumento del numero di provocazione da parte delle formazioni armate illegali. Questa notte i militanti per 25 volte hanno bombardato le posizioni dei militari ucraini con le armi di piccolo calibro, lanciarazzi, mortai e artiglieria.

Questa notte nei pressi del centro abitato di Gorny di gruppi armati illegali di formazione hanno aperto il fuoco sui soldati ucraini dal sistema più launcher fuoco BM-21 Grad.

In direzione di Mariupol si sono intensificati i voli dei droni.
Vale la pena ricordare che i soldati ucraini continuano a rafforzare la propria posizione, e ripristinare il valore di combattimento, portano un servizio sui bloc-post, e di partecipare anche a costruire ponti di pace e di una vita tranquilla in Donbass.

Si è tenuta ennesima riunione di stato maggiore della difesa di Mariupol con i dirigenti del settore ATO, i rappresentanti regionali delle agenzie di sicurezza, degli enti locali, dirigenti di aziende industriali e gli attivisti sociali. Si è deciso di assegnare la quantità di materiali da costruzione per il miglioramento delle fortificazioni.

Guerrieri ucraini continueranno a impegnarsi al recupero di una vita di pace nella regione».

Lascia un commento