Il confine tra la Russia e l’Occidente si terrà lungo il confine orientale dell’Ucraina — Ohryzko

Il confine tra la Russia e l’Occidente si terrà lungo il confine orientale dell’Ucraina, dove ora c’è la guerra. Ha detto l’ex ministro degli esteri dell’Ucraina Vladimir Оhryzkо in diretta ad un canale televisivo.

«La Russia e la civiltà Occidentale — si tratta di cose completamente diverse (…) l’Occidente ha perso due decenni, per insegnare la Russia a non vivere come un lupo, ma rispettando i principi democratici. E fu un fiasco completo», ha detto.

Il diplomatico ha chiamato l’idea di costruire un nuovo sistema di sicurezza con la Russia «il lavoro di scimmia».

«Il risultato sarà lo stesso. Costruire un sistema di sicurezza con la Russia è impossibile», ha sottolineato.

Secondo la sua convinzione, che i paesi Occidentali lo capiscono e il campione rappresentativo è la posizione della Germania.

«Il ministro delle finanze tedesco, molto giustamente, ha detto: sanzioni hanno un prezzo inferiore di guerra. Ciò significa che la Germania continuerà la politica di sanzioni. Merkel lo ha dichiarato ripetutamente», ha detto Ohryzko.

Lascia un commento